Trucco sposa: tendenze P/E 2022

Il trucco sposa per la primavera/estate 2022 si basa su tre parole chiave: romanticismo, raffinatezza ed eleganza. Le passerelle e le recenti collezioni ci hanno mostrato delle tendenze che sono in forte connessione con l’ambiente e la natura.

 Se anche voi siete alle prese con dei preparativi per il vostro matrimonio e non siete ancora molto convinte del trucco, ecco qui alcuni consigli per voi.

Innanzitutto è necessaria una valorizzazione di sé stesse come è giusto che sia per una sposa nel suo giorno più importante, senza però degli eccessi inutili.

Il primo consiglio infatti è quello di sfoggiare un nude look, ovvero un makeup che c’è ma non si vede, così da lasciare spazio ad una bellezza più naturale possibile.

Ma come possiamo realizzare un trucco nude? 

Innanzitutto dobbiamo idratare bene la pelle del nostro viso. Quindi mattina e sera applichiamo sul viso un prodotto adatto ai bisogni della nostra pelle. Per dare poi il massimo della luminosità al nostro viso, al mattino applichiamo una crema idratante sulla pelle perfettamente struccata. 

In secondo luogo utilizziamo un correttore. Verde, nel caso in cui dobbiamo neutralizzare i rossori e rendere la carnagione omogenea, mentre quello beige per illuminare le zone d’ombra.

Poi la parte più importante di tutte: l’utilizzo di un buon fondotinta. No ai prodotti effetto maschera. Meglio preferire un fondotinta leggero che esalti la pelle in modo naturale. L’applicazione del fondotinta va effettuata a piccoli tocchi, su naso, fronte e mento, e bisogna stenderlo verso l’esterno del viso con la punta delle dita finché il prodotto non si fonde completamente con la pelle.

Via poi all’illuminazione per sfoggiare un aspetto radioso, e quindi puntate tutto su ciprie madreperlate o blush brillanti, capaci di riflettere la luce.

Essendo un trucco che punta molto sulla naturalezza, anche gli occhi hanno bisogno di essere messi bene in evidenza ad esempio con l’utilizzo di un buon mascara allungante e incurvante. Infine le labbra, da illuminare con riflessi brillanti e quindi via a rossetti di color rosa trasparente che permettono di esaltare le sfumature naturali delle labbra.

nude lookjpg

come-truccarsi-in-modo-naturalejpg

 

Il secondo consiglio è quello di puntare magari completamente sugli occhi. E in questo caso realizziamo uno smokey eyes magari sui toni del rosa, creando sfumature super delicate che vanno da un rosa antico passando per il rosa pastello e una riga sottile di eyeliner nero che serve a far risaltare ancora di più lo sguardo. Ma si può anche realizzare uno smokey eyes sui toni del viola, evitando però qui l’utilizzo dell’eyeliner.

smokey-eyes-bordeauxjpg

Ma se invece volessimo realizzare un trucco in base al colore dei nostri occhi? 

Se avete degli occhi verdi potete esaltarli con il colore viola creando un makeup bicolore viola e marrone freddo, un’ottima idea è anche quelle di abbinare delle lunghissime ciglia a matita e ombretto scuri. Infine completiamo con labbra rosate e incarnato naturale.

Se avete degli occhi azzurri, allora vi consiglio delle nuance dorate o marroni delicatamente brillanti che intensificheranno la luminosità della vostra iride. Qui si potrebbe utilizzare un eyeliner nero, magari andando a creare una linea sottile dalla coda grafica e allungata.

Se infine avete gli occhi castani potete sbizzarrirvi con una miriade di nuance, da quelle più luminose e calde adatte a chi vuole enfatizzare degli occhi anche particolarmente scuri. Qui l’incarnato deve essere ben illuminato e scaldato dal blush, mentre le labbra possono essere nude oppure scure, in nuance super femminili come il fucsia.



4x3_-_copper_charge_single_eye_cropjpg