Calendario dell'avvento

All'origine del calendario dell'avvento vi è la storia del piccolo Gherard Long, un bimbo molto impaziente di festeggiare il Natale e chiedendo sempre alla mamma quanto mancasse ancora alla festa. La mamma del piccolo, forse stanca di sentire ogni giorno la stessa domanda, decise di cucinare dei biscotti speziati, poi lo divise in 24 piccoli sacchetti e ne diede uno al giorno al piccolo Gherard, dal 1 dicembre alla vigilia. Divenuto grande, nei primi del 1900,Gherard sviluppò l'idea della sua mamma e rielaborando, realizzò il primo Calendario dell'avvento.

I giorni che vanno ad anticipare il Natale costituiscono un vero e proprio percorso per aiutare i bambini non solo a tenere il tempo fino a Natale ma anche per comprendere il significato del Natale che oggi più che mai deve essere per noi un farò per la rinascita.
Dal 1 al 24 dicembre cercheremo di stare accanto a tutti i vostri bambini.
Ogni giorno scopriremo cosa si nasconderà dietro le 24 finestrelle con tante sorprese, musica e tanto altro ancora. Seguici sul nostro profilo facebook e instagram.